Consigli per evitare l’appannamento degli occhiali con la mascherina

L’utilizzo della mascherina, da quando l’Italia è stata colpita dal Covid-19, è obbligatorio ed opportuno.

Questa precauzione, indispensabile per proteggerci dal contagio, porta con sé qualche inconveniente, in particolare per chi indossa gli occhiali.

A quanti è capitato di indossare la mascherina e ritrovarsi in un attimo con gli occhiali appannati?

Questo fastidioso fenomeno accade perché la mascherina dirige l’aria espirata verso l’alto, a contatto con le lenti degli occhiali; il vapore acqueo caldo si condensa sulla superficie più fredda delle lenti formando piccole goccioline che disperdono la luce e rendono difficile vedere in maniera adeguata.

Come prevenire l’appannamento delle lenti quando indossiamo la mascherina?
Ecco alcuni piccoli consigli:


1. Indossate una mascherina della vostra misura

Sembra banale, ma non lo è! Indossare una mascherina più grande del nostro viso consente più facilmente il passaggio dell’aria verso l’alto.


2. Utilizzate uno spray o un gel anti-appannamento


Sono disponibili diversi prodotti appositamente creati per contrastare questo problema. Siamo a disposizione per consigliarvi quelli più adatto alle vostre abitudini!


3. Create una barriera per assorbire l’umidità del respiro

Per impedire che l’aria arrivi direttamente sulle lenti si può creare una barriera protettiva posizionando un fazzoletto di carta sul bordo superiore della mascherina oppure piegando leggermente all’indentro il bordo superiore della stessa.